Pagine

I'M VENUS | FLICKR | FACEBOOK | TWITTER | BLOGLOVIN | VARI | SHOPPING CENTER | PROPOSTE DI VIAGGIO | CURIOSITA'
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 22 settembre 2010

Daniel Libeskind - Jewish Museum Berlin


Lindenstrasse 9-14
10969 Berlin, Germania
030 25993-300
Metropolitana: Hallesches Tor



Il museo degli Ebrei di Libeskind.

La zona era deserta e un po malfamata secondo noi.
Avevamo preso i biglietti a Bremerhaven perchè venivano assieme al museo degli emigrati 10.25 € a testa sempre con la riduzione per studenti.

Daniel è nato in Polonia, vive negli USA,
Figlio di due sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti.



Dall'alto si può notare la forma a fulmine (blitz in tedesco).


La forma dell'edificio ricorda una stella di David decomposta e destrutturata. L'edificio è interamente ricoperto da lastre di zinco e le facciate sono attraversate da finestre molto sottili e allungate, più simili a squarci o ferite che a vere e proprie finestre, disposte in modo casuale.


L'entrata al museo è stata intenzionalmente resa difficile e lunga.
Questo dettaglio xò a noi è risultato molto fastidioso.
Nel senso che, eravamo arrivati già stanchi, lasciare obbligatoriamente la roba nel guardaroba. Cartello fuori con scritto: "Non siamo responsabili di eventuali danni o perdite".
Che significa? che io ti devo x forza lasciare la mia borsa, mi rubi dentro e non sei responsabile?
Poi c erano corridoi a zig-zag tutti spogli e vuoti, al piano terra con qualche pc e via via salendo di piano compariva qualche oggetto.






Le finestre viste da dentro erano davvero molto belle ed efficaci. E credo sia stata l 'unica cosa che mi sia davvero piaciuta.


Questa stanza è stata davvero d'effetto, forse l'unica interessante.
C'era questo ragazzo che provava la sensazione di pestare le teste. Voi lo avreste fatto?
io no .


Non potete immaginare la mia faccia quando ho visto queste scale!!! ero stanchissima e a farle a piedi ero veramente con voglia zero! xò x forza :(
Posso solo dirvi che arrivati all'ultimo piano non vedevamo l'ora di uscire per la noia!


Questo Superman con la testa spappolata era davanti l ingresso principale del museo vecchio.
Vi piace? Che ne pensate?


LINK LIBESKIND QUI

Jewish Museum Berlin Completed 1999



2 commenti:

  1. con tutto rispetto, ma è na cacata

    RispondiElimina
  2. ahahha non so perchè lo dicono tutti.. ma è una delle architetture più famose e riuscite di questo architetto. :D

    RispondiElimina